Chirurgia Plastica Mini Invasiva a Milano
La Radiofrequenza Medica: cos'è e quando si usa

Chirurgia Plastica Mini Invasiva a Milano

La Radiofrequenza Medica rassodante

ricostrusci il collagene dall'interno, in maniera naturale
senti cosa dicono del Dottore i suoi pazienti:
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Ottimo trattamento cura dei dettagli spiegazioni certosine . Professionale e puntuale. Consiglio a tutti"
Mariabarbara
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Dottore molto attento all'aspetto psicologico del paziente soprattutto se il paziente ha delle problematiche serie di salute."
Margherita
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Bravissimo chirurgo e ottimo studio medico. Eseguito un lifting con lui e sono rimasta molto soddisfatta. Lo consiglio"
Elisabetta
Immagini di interventi medici odontoiatrici
ATTENZIONE
La pagina che stai per leggere può contenere immagini mediche e diagnostiche di patologie e terapie, che potrebbero essere non adatte ad un pubblico particolarmente sensibile.
Chirurgo Plastico in Centro a Milano
Il Dottore è qui per farti bellissima.
Contattalo ora,
e ti richiamerà:

Questo modulo è sicuro e protetto da Google ReCAPTCHA
Sommario della paginaSommario della pagina [NASCONDI]
Condividi questa pagina

Radiofrequenza Medica a Milano

soffri di lassità alla pelle del tuo viso, oppure del tuo corpo? Sei ancora in forma, eppure cominci a notare un rilassamento cutaneo, e la comparsa di rughe che prima non c’erano?

l’invecchiamento è un processo fisiologico, dovuto in larga misura alla programmazione genetica decisa dal tuo DNA e, in misura minore ma comunque importante, dai tuoi stili di vita.

la pelle del tuo corpo è attaccata alla tonaca muscolare per mezzo di una particolare proteina chiamata collagene.

la quantità e la qualità di collagene prodotto dal tuo corpo, in buona sostanza, determina quanto la tua pelle è tonica.

Vuoi contattare rapidamente il dottore?
Lascia il tuo numero e ti richiamerà subito!

con l’invecchiamento, la produzione di collagene cala, e cala quindi anche il suo turnover, cioè la periodica sostituzione delle molecole vecchie con quelle nuove.

fino a pochi anni fa, la Medicina non aveva grosse armi per combattere questo fenomeno naturale, ma col tempo è stata sviluppata una tecnologia estremamente utile, indolore e sicura, in grado di dare immediati risultati concreti di rassodamento della pelle.

è la Radiofrequenza Medica, tecnologia ormai disponibile negli studi ed i centri medici sin dalla fine degli anni ’90 del 1900.

leggi questa pagina per scoprire tutto sulla Radiofrequenza Medica del Dott. Alberto Gallucci: a cosa serve, quando può essere utilizzata, per quali e quanti inestetismi può essere molto utile.

Perché la pelle del viso e del corpo, con l’età, cede e prolassa?

Radiofrequenza Medica a Milano

l'invecchiamento biologico è un processo irreversibile e fisiologico, regolato dal principio dell'entropia

la pelle è l’organo più periferico del nostro corpo, che avvolge e protegge tutto il nostro organismo.

è un tessuto dalle incredibili capacità elastiche, che fa da scudo al nostro corpo ma, contemporaneamente, ci permette anche di muoverci agevolmente.

la pelle è composta, com’è noto, da strati contigui:

  • L’epidermide, cioè lo strato corneo, più duro e più esterno;
  • Il derma, lo strato intermedio, molto vascolarizzato;
  • L’ipoderma, lo strato più profondo, che si fonde col pannicolo adiposo e che, con esso, è attaccato alla tonaca muscolare

l’ipoderma si ‘mischia’ con gli adipociti del pannicolo adiposo grazie a grandi quantità di una ben specifica proteina, chiamata collagene.

il collagene, come il nome lascia ben intuire, funziona esattamente come una colla: si appiccica tenacemente alla tonaca muscolare, ai tendini e alle ossa, tenendo su tutta la struttura della pelle.

la tenacia adesiva del collagene è talmente forte riesce a tenere su chili di pelle e di pannicolo adiposo in tutti i momenti, a discapito della perenne forza di gravità che, come è ben noto, attira qualsiasi corpo dotato di massa verso il centro del pianeta.

la proteina del collagene, come qualsiasi tipo di collante del resto, non dura però per sempre.
Dopo un certo tempo, le sue proprietà decadono, poiché la molecola perde di efficacia.

il corpo umano rigenera periodicamente il collagene, sostituendo quello vecchio e non più funzionale con del nuovo, fresco e ben aderente.

questo processo, chiamato turnover, è massimo durante l’infanzia e la fase giovane della vita, per poi ridursi e rallentarsi con la vecchiaia.

più il turnover del collagene rallenta, più la pelle perde l’adesione ottimale alla tonaca muscolare, e subisce quindi l’inevitabile effetto della forza di gravità, prolassando verso il basso.

si formano quindi rughe e depressioni, che altro non sono che l’effetto dell’attrazione gravitazionale su un tessuto non più ben attaccato al corpo.

questo processo di rallentamento della produzione, e la sostituzione periodica del collagene, varia molto in base alla predisposizione genetica e, in parte minore, agli stili di vita.

Che cos’è la Radiofrequenza Medica?

la Radiofrequenza Medica è un trattamento medico che si basa sull’emissione radiante di radiofrequenza a scopo terapeutico.

questa tecnologia è anche chiamata Tecarterapia, o semplicemente Tecar, dall’acronimo di Trasferimento Energetico Capacitivo-Resistivo, ed è disponibile in ambito medicale sin dalla fine degli anni ’90 del 1900.

nella Medicina Estetica, dove si preferisce utilizzare il termine di RF Medica al posto di Tecar, il calore endogeno della radiofrequenza può essere utilizzato con profitto per distruggere le proteine del vecchio collagene della pelle, ormai non più funzionali, e stimolare il corpo a produrne, da subito, di nuove, più fresche ed efficienti.

Il collagene è la proteina fondamentale della nostra pelle: è la 'colla' che lega la cute al pannicolo adiposo e alla tonaca muscolare, impedendone quindi il prolasso.

Purtroppo, come peraltro anche i collanti sintetici, il collagene non dura per sempre: dopo un po' la molecola perde la sua proprietà originaria, 'seccandosi' e divenendo dunque meno aderente.

Ecco perché il nostro corpo, grazie ai fibroblasti, produce e rinnova il collagene in continuazione, in un processo definito 'turn-over'.

Con l'invecchiamento, il rallentamento del metabolismo fa rallentare contestualmente questo processo naturale, e quindi il collagene non si rinnova più come dovrebbe (cioè costantemente).

Questa è la causa principale dell'invecchiamento cutaneo, e dell'apparizione delle rughe e della lassità cutanea.

Su che principio di basa la Radiofrequenza Medica?

Radiofrequenza Medica a Milano

la radiofrequenza medica può essere erogata sia in modalità resistiva che capacitiva

la radiofrequenza, passando attraverso il corpo, rilascia parte della sua energia originaria alle cellule della parte che si vuole trattare che, per effetto Joule, si riscaldano.

si viene quindi a creare un calore endogeno (cioè originato da dentro i tessuti, grazie alla stimolazione energetica della radiofrequenza), che può essere usato per vari scopi terapeutici.

l’energia necessaria al trattamento è emessa per mezzo di un generatore elettrico, speciali manipoli e una piastra di ritorno, che chiude il circuito.

la piastra è applicata direttamente a contatto con la pelle del paziente, il cui corpo funge quindi da condensatore.

il circuito viene chiuso, e quindi il trattamento inizia, quando l’operatore mette a contatto il manipolo sulla parte da trattare del corpo.

la Radiofrequenza Medica può essere somministrata sia per via capacitiva che resistiva, a seconda delle indicazioni mediche.

solitamente, ai fini estetici, viene preferita la modalità capacitiva, in quanto ottimale per la cute, e per l’ablazione e la rigenerazione del suo collagene.

anche la frequenza di utilizzo può essere impostata dal Medico durante il trattamento: frequenze basse riescono a penetrare in profondità nei tessuti, mentre frequenze alte agiscono in maniera ottimale sui tessuti superficiali.

Che effetti si possono avere con la Radiofrequenza Medica in ambito estetico?

Radiofrequenza Medica a Milano

ciclo di radiofrequenza medica ed ultrasuoni hifu su paziente di 49 anni

il calore endogeno sviluppato dalla radiofrequenza ha tre principali benefici:

  • Aumenta l’ossigenazione della parte trattata, grazie al fenomeno della vasodilatazione;
  • Distrugge i tessuti malati e/o non più funzionali, grazie all’ablazione termica;
  • Ha un effetto lipolitico, cioè è capace di provocare lisi cellulare (rottura) delle cellule di grasso

impostando i giusti parametri di utilizzo, con la giusta frequenza e potenza, è possibile distruggere le proteine ormai decadute e ‘secche’ del vecchio collagene, forzando quindi il corpo a produrne subito di nuove, fresche e capaci di maggiore aderenza.

esattamente un turnover artificiale del collagene, senza il bisogno di ricorrere alla chirurgia.

la rigenerazione del collagene ha effetti pressoché immediati sulla pelle: nel giro di circa 20 giorni, i fibroblasti (le cellule del tessuto connettivo deputate alla produzione del collagene del derma), sotto la sollecitazione termica della radiofrequenza, producono una grande quantità di nuovo collagene, ottenendo quindi un vero e proprio effetto lifting.

rigenerata dal nuovo collagene, la pelle, sia del viso che del corpo, aderisce nuovamente in maniera ottimale alla tonaca muscolare, recuperando totalmente o parzialmente la lassità e apparendo subito più giovane, fresca e ‘tirata’.

ma c’è di più.
La maggiore vascolarizzazione della parte trattata migliora l’ossigenazione delle cellule, che quindi possono rigenerarsi ancora meglio.

questo migliora ulteriormente l’estetica della pelle, che apparirà non solo più tirata, ma anche più morbida e piacevole al tatto.

questo effetto è ancor già massimizzato se alla seduta di Radiofrequenza Medica è associata anche l’Elettroporazione Medica.

La Radiofrequenza Medica, che sfrutta lo stesso principio della tecarterapia, sfrutta la conduttanza e la resistenza elettrica dei tessuti del corpo umano per produrre un calore endogeno, cioè sprigionato dai tessuti stessi su cui agisce.

In ambito estetico, questo effetto viene sfruttato per l'ablazione termica del vecchio collagene non più funzionale, che il corpo non rinnova adeguatamente.

Distruggendolo tramite la radiofrequenza, il metabolismo è spinto a produrne di nuovo e di migliore qualità, e questo crea un naturale effetto tensore della pelle.

Per quali zone del corpo è possibile usare la Radiofrequenza Medica?

Radiofrequenza Medica a Milano

idealmente, per qualsiasi parte del corpo e del viso.

la Radiofrequenza Medica è benefica per tutta la pelle, e il calore endogeno che crea nell’ipoderma riesce a rivitalizzare e a ringiovanire tutta la cute, a seconda della zona desiderata.

la Radiofrequenza Medica può quindi essere eseguita sul viso, per attenuare od eliminare completamente le rughe, la ptosi cutanea e il rilassamento del volto.

può essere usata per eseguire un lifting non chirurgico di tutto il viso, ripristinando pressoché immediatamente la giusta tonicità ed elasticità del volto, senza per forza ricorrere al bisturi.

per il corpo, il calore della radiofrequenza può essere utilizzato ovunque, specie in punti particolarmente delicati, in cui è spesso presente una decisa lassità cutanea, come addome, fianchi, glutei e cosce.

anche le braccia possono essere trattate con la Radiofrequenza Medica, e questo si rivela molto utile nel caso di pazienti ancora toniche, ma con un’inevitabile ptosi cutanea che non può essere trattata chirurgicamente (a meno di un’invasiva brachioplastica).

La Radiofrequenza Medica è un trattamento doloroso?

no, nella maniera più assoluta.
Il trattamento è totalmente indolore: al massimo, la paziente può provare un leggero e piacevole tepore sulla zona in trattamento, che tuttavia non sfocia mai in dolore.

Quando dura, in media, una seduta di Radiofrequenza Medica?

il tempo totale di una sessione di Radiofrequenza Medica varia a seconda della prescrizione del Medico, dell’area da trattare e della risposta della pelle della paziente, ma generalmente si aggira tra i 20 e i 30 minuti.

nel caso di un trattamento a multi-frequenza e multi-modalità (resistiva e capacitiva), l’operatore sanitario può decidere di ridurre i tempi della singola somministrazione, per evitare un danneggiamento dei tessuti sani.

La Radiofrequenza Medica da risultati visibili già dalla prima seduta?

Radiofrequenza Medica a Milano

radiofrequenza medica ed elettroporazione medica su paziente di 40 anni

generalmente, sì, anche se è bene ricordare che un trattamento completo di ringiovanimento cutaneo viene erogato sempre in più sedute, distanziata tra loro secondo un preciso protocollo terapeutico, deciso dal Medico in fase di visita.

grossomodo, la media di sedute di Radiofrequenza Medica necessarie per avere dei risultati certi e duraturi è di cinque sessioni, ma tale numero può aumentare o diminuire, a seconda della gravità della ptosi cutanea da ridurre e della zona specifica da trattare.

occorre inoltre evidenziare che mentre la distruzione del vecchio collagene per mezzo del calore endogeno è pressoché immediata, la produzione di nuovo collagene richiede del tempo.

mediamente, occorrono 20 giorni affinché i fibroblasti producano tutto il collagene necessario a rimpiazzare quello vecchio.

ciò vuol dire che i risultati definitivi del trattamento si vedranno circa due settimane dopo l’ultima seduta di radiofrequenza, e di questo la paziente deve essere debitamente informata.

Ho letto che anche i centri estetici possono somministrare la radiofrequenza. Che differenza c’è con la Radiofrequenza Medica?

in Italia, per legge, i centri estetici possono somministrare la radiofrequenza solo con apparecchiature non medicali, solo ad una determinata frequenza (non inferiore a 1Mhz), con potenza predefinita e non regolabile.

può ottenere ottimi risultati, sia chiaro, ma è comunque limitata dalla profondità di azione, come detto non regolabile.

la Radiofrequenza Medica, sebbene sia identica per tecnologia, è invece somministrata con macchinari medicali, identici a quelli della Tecarterapia.

questo vuol dire che l’operatore sanitario può regolare sia la frequenza di utilizzo (utilizzando anche frequenze basse, ad alta penetrazione, inferiori ai 500 Khz), sia modulare la potenza.

questo consente all’operatore sanitario di erogare un trattamento molto più efficace, anche in profondità tissutale, per ottenere risultati migliori e più duraturi.

la Radiofrequenza Medica è un trattamento medico-sanitario, e questo vuol dire che il suo uso, con apparecchi medicali, è riservato per legge solo ai centri e agli studi medici.

Ci sono delle controindicazioni al trattamento con Radiofrequenza Medica?

la Radiofrequenza, sia estetica che medica, è un trattamento ad emissione energetica che, sebbene sicuro e normalmente ben tollerato, può essere controindicato per determinate categorie di pazienti.

come qualsiasi altro trattamento ad energia elettromagnetica, la Radiofrequenza Medica è pertanto sconsigliata nei pazienti:

  • Portatori di pacemaker o altri dispositivi elettromedicali non rimovibili;
  • Con infezioni, irritazioni o infiammazioni della pelle nella zona da trattare;
  • In donne in stato di gravidanza, o ancora nel periodo dell’allattamento;
  • Con sindrome epilettica nota;
  • In generale, in qualsiasi condizione il Medico giudichi non idonea per il trattamento

La Radiofrequenza Medica funziona con lo stesso principio di quella estetica, ma i macchinari utilizzati sono differentemente tarati.

Difatti, i centri medici possono utilizzare frequenze anche molto basse (sotto i 500 Khz) e possono soprattutto regolare la potenza di erogazione dell'energia, mentre i centri estetici non possono farlo, e sono limitati ad operare su frequenze molto alte (superiori ai 1000 Khz).

Ne consegue che i centri medici possono erogare più potenza terapeutica in più profondità nei tessuti, ottenendo quindi migliori risultati finali.

Ci sono delle complicazioni dopo un trattamento di Radiofrequenza Medica?

Radiofrequenza Medica a Milano

in genere, no.
La Radiofrequenza Medica, come del resto la Tecarterapia (la tecnologia, va detto, è uguale) è un trattamento indolore e con pressoché zero complicazioni, ben sopportato dalla quasi totalità dei pazienti.

subito dopo il trattamento può manifestarsi, in rari casi peraltro, un leggero arrossamento con un blando intorpidimento della zona trattata, che comunque si risolve spontaneamente dopo pochi minuti.

Ho la pelle del viso molto cadente, con severe rughe. Posso aspettarmi benefici concreti dalla Radiofrequenza Medica?

Radiofrequenza Medica a Milano

dipende.
La Radiofrequenza Medica è un trattamento al 100% efficace che, se ben eseguito, porta grandi benefici per l’elasticità e il tono della pelle, anche molto prolassata.

tuttavia, come del resto qualsiasi altro trattamento non chirurgico, anche la Radiofrequenza Medica ha dei limiti ben definiti.

difatti, in casi di severa ptosi cutanea, quindi di prolasso deciso di pelle e anche dei muscoli, in particolar modo quelli del volto, qualsiasi trattamento medico si rivela sempre insufficiente per garantire risultati apprezzabili e, soprattutto, duraturi.

anche nei casi di grave lassità cutanea, con poca elasticità residua e imponenti rughe, il trattamento ad energia si rivela quasi sempre poco incisivo.

in quei casi, il ricorso al tradizionale lifting chirurgico è l’unica soluzione per ripristinare un aspetto gradevole e una corretta tensione cutanea.

nei protocolli moderni del lifiting chirurgico, comunque, la Radiofrequenza Medica è prescritta, assieme all’elettroporazione, nel trattamento pre e post-chirurgico, dapprima per preparare bene la pelle all’intervento, e poi per massimizzarne il risultato.

Quanto durano i risultati della Radiofrequenza Medica?

Radiofrequenza Medica a Milano

solitamente, se ben eseguito, un ciclo di sedute di Radiofrequenza Medica porta risultati per molti mesi, dai quattro ai sei.

ovviamente, datosi che è in buona sostanza un turn over forzato di collagene, il trattamento alla radiofrequenza ricostruisce il collagene seduta per seduta, ma non è in grado di rigenerarlo permanentemente.

questo vuol dire che la paziente, per non perdere i benefici acquisiti col trattamento, deve sottoporsi a regolare ciclo di manutenzione nel corso di ogni anno.

la buona notizia è che, generalmente, bastano tre o quattro sedute annuali di mantenimento, somministrate su base periodica, per garantire che i risultati non vengano persi.

è necessaria una seduta di mantenimento al mese, di solito, per essere sicuri che il turn-over del collagene, e quindi la sua efficienza, mantenga sempre ottimi livelli.

La radiofrequenza medica può essere effettuata sia da donne che da uomini?

certo, la radiofrequenza medica è un trattamento che può essere effettuato a prescindere dal sesso del paziente.

in questa pagina si è dato per scontato che il trattamento sia di preferenza femminile, ma in realtà ciò non è necessariamente un diktat: la radiofrequenza medica può essere somministrata anche ai pazienti di sesso maschile, senza nessuna differenza con le pazienti donne.

anzi, in tempi recenti molti uomini si sottopongono periodicamente al trattamento antietà di radiofrequenza medica, con ottimi risultati.

la rigenerazione del collagene è un grosso vantaggio a prescindere dal sesso genetico, e l'invecchiamento cutaneo, perché deciso su DNA, è un problema che riguarda tutti, prima o poi.

A Milano, scegli l'eccellenza medica del Dottor Alberto Gallucci

Liposcultura a Milano

il dottor Alberto Gallucci è un chirurgo plastico come esperienza trentennale nel ringiovanimento cutaneo e nella radio frequenza medica.

il suo studio di Via della Moscova, nel centro di Milano, è attrezzato con le più moderne macchine per il trattamento di radiofrequenza medica.

quindi affidarti all'eccellenza medica del Dottor Alberto Gallucci per risolvere i tuoi problemi di ptosi e rilassamento cutaneo, sia del viso che del corpo.

i macchinari usati dal Dottor Alberto Gallucci e dal suo staff di operatori sanitari specializzati nella Medicina Estetica, sono sicuri, affidabili ed efficaci.

potrai prenotare in tutta comodità la tua seduta di radiofrequenza medica e il tuo piano terapeutico, con la sicurezza che lo studio, modernamente attrezzato, del Dottor Alberto Gallucci può garantirti.

la radiofrequenza medica del Dottor Alberto Gallucci è somministrata con macchinari di ultima generazione, interamente prodotte in Italia, e ogni protocollo terapeutico viene sottoposto a rigidi controlli di qualità, prima e dopo il trattamento.

se soffri di rilassamento cutaneo, pelle invecchiata, rughe, evidenti effetti dell'età che avanza, sia sul viso che sul corpo, a Milano puoi trovare l'eccellenza medica estetica che può riportarti in salute e benessere, in tutta sicurezza.

il tuo chirurgo plastico in centro a milano

il Dott. Alberto Gallucci riceve a Milano, presso lo studio Salus Mea in Via della Moscova, 60.

nello studio, modernamente attrezzato, il Dottore eroga visite mediche specialistiche di Chirurgia Plastica e Medicina estetica, nonché trattamenti medico-estetici ambulatoriali, come:

nello studio, il Dottore effettua anche piccoli interventi chirurgici ambulatoriali mini-invasivi, come:

lo studio Salus Mea dove visita il Dott. Alberto Gallucci è nel cuore di Milano, ed è facilmente raggiungibile con la Linea Metropolitana MM2 (Linea Verde) fermata Moscova.

se vuoi raggiungere lo studio in autovettura, ricorda che lo studio è nella Zona a Traffico Limitato di Milano (Area C), quindi ti servirà il pass (clicca qui per tutte le informazioni e per acquistarlo).

se vieni da fuori Milano in treno, puoi scendere alla stazione Milano Centrale o Porta Garibaldi, prendere la linea MM2 (Linea Verde), e scendere alla fermata Moscova.

Chirurgo Plastico in centro a Milano
La Chirurgia Plastica Mini Invasiva a Milano.
Bella, senza compromessi.

Contenuti sanitari scritti da umani
Tutti gli articoli sanitari presenti in questo sito sono stati scritti da Medici o informatori sanitari.
Le informazioni sanitarie sono date secondo i principi di scienza e coscienza, senza ausilio di algoritmi generativi.
Tutti gli articoli sanitari sono materiale originale, attendibile, verificato e inviato all'Ordine provinciale di appartenenza.
Nessun articolo è stato scritto, anche parzialmente, da un'intelligenza artificiale generativa.

Radiofrequenza Medica a Milano
Quindi ricorri alla Radiofrequenza Medica se:
  • vuoi ringiovanire la pelle del tuo viso o del tuo corpo, senza ricorrere all'intervento chirurgico;
  • vuoi eliminare le rughe e il prolasso cutaneo in maniera affidabile e duratura nel tempo;
  • vuoi eseguire un turnover ringiovanente del collagene della tua pelle;
  • sei affetta da cellulite e grasso localizzato di modesta entità che vorresti eliminare;
  • vuoi aiutare il tuo corpo a contrastare gli effetti dell'invecchiamento in maniera naturale ed armonica
Chirurgo Vascolare Proctologo a Milano Dott.ssa Luisella Troyer

Quest'articolo è stato revisionato ed aggiornato dal Dott. Alberto Gallucci il giorno:

lunedì 06 novembre, 2023

Il Dott. Alberto Gallucci è un Chirurgo Plastico, specialista in Chirurgia Generale.

Nel corso del suo trentennale esercizio della professione medica, il Dottore si è perfezionato della Chirurgia Ricostruttiva e nella Senologia, sperimentando nuovi protocolli ricostruttivi per le pazienti oncologiche, che necessitavano di ricostruzione del seno menomato da un necessario intervento di rimozione tumorale.

In oltre venticinque anni di Chirurgia Plastica e Generale, il Dottore ha accumulato oltre 20.000 ore di sala operatoria, spesso in interventi molto complessi di ricostruzione senologica.

L'obiettivo del Dottore è, da sempre, garantire alle pazienti il minor disturbo e fastidio possibile nel post-operatorio, e per questo si è particolarmente dedicato alla Chirurgia mini-invasiva, che garantisce eccellenti risultati a fronte di un tempo di recupero veramente contenuto.

Negli ultimi anni d'attività, il Dottore si è particolarmente perfezionato nella diagnosi e nella terapia chirurgica del lipedema, e nella Liposuzione a Zone Selettive: un tipo di liposuzione LRS (Lipedema Reduction Surgery) particolarmente indicato per asportare grandi quantità di grasso patologico, pur garantendo alla paziente la sicurezza dell'intervento e un tempo di recupero ridotto.

Quotidianamente, nel suo ambulatorio di Milano, il Dottore esegue piccoli interventi chirurgici di asportazione delle cisti (sebacee e tendinee), nonché di eradicazione dei tumori della pelle (basaliomi, spinaliomi e melanomi).

ti potrebbero interessare anche i seguenti contenuti:
Le pazienti del dottore dicono:
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Ottimo trattamento cura dei dettagli spiegazioni certosine . Professionale e puntuale. Consiglio a tutti"
Mariabarbara
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Dottore molto attento all'aspetto psicologico del paziente soprattutto se il paziente ha delle problematiche serie di salute."
Margherita
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Bravissimo chirurgo e ottimo studio medico. Eseguito un lifting con lui e sono rimasta molto soddisfatta. Lo consiglio"
Elisabetta
Contatta il Dott. Alberto Gallucci,
è qui per farti bella, senza dolore.
La Mini Chirurgia Plastica non invasiva a Milano.
* Compila il modulo, oppure chiama lo 348.96.89.650 *
Tutti i campi con * sono obbligatori

Questo modulo è sicuro e protetto contro i bot da Google ReCAPTCHA