Chirurgia Plastica Mini Invasiva a Milano
La mentoplastica: il tuo mento nuovo a Milano

Chirurgia Plastica Mini Invasiva a Milano

La mentoplastica

un mento più armonico e proporzionato, senza dolore
senti cosa dicono del Dottore i suoi pazienti:
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Chirurgo di bravura eccezionale, che visita in uno studio peraltro molto bello. Addominoplastica eseguita in anestesia locale, zero dolore anche nel post operatorio. Grazie ancora, Dottore!"
Marta Anna
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Già dopo soli tre incontri si sono fatti vedere i primi risultati positivi. Non vi dico che soddisfazione!"
Gloria
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Alberto Gallucci posso dire essere un validissimo professionista. Lo consiglio con estrema convinzione."
Serena
Immagini di interventi medici odontoiatrici
ATTENZIONE
La pagina che stai per leggere può contenere immagini mediche e diagnostiche di patologie e terapie, che potrebbero essere non adatte ad un pubblico particolarmente sensibile.
Chirurgo Plastico in Centro a Milano
Il Dottore è qui per farti bellissima.
Contattalo ora,
e ti richiamerà:

Questo modulo è sicuro e protetto da Google ReCAPTCHA
Sommario della paginaSommario della pagina [NASCONDI]
Condividi questa pagina

Chirurgo Plastico in Centro a Milano

vuoi dare una nuova forma al tuo viso, senza però stravolgerlo?

sei nato o sei nata con un mento troppo volitivo, oppure troppo sporgente, e noti che ciò ti causa una disarmonia nel volto?

la Chirurgia Plastica moderna può risolvere e rimodellare ciò che, fino a pochi decenni fa, era considerato impossibile: la zona del mento.

Vuoi contattare rapidamente il dottore?
Lascia il tuo numero e ti richiamerà subito!

scopri l’intervento di mentoplastica del Dott. Alberto Gallucci, e quello che può fare per riportare armonia e bellezza nel tuo viso.

Il mento: il tratto distintivo dell’Homo Sapiens

Chirurgo Plastico in centro a Milano

tra tutti i primati, solo l'homo sapiens è dotato del mento

il mento è la parte inferiore del viso, proprio al di sotto del labbro inferiore, posizionato esattamente al centro della linea sagittale della mandibola.

per noi esseri umani è normale considerare il mento come una parte del volto necessaria, ma in realtà la sua vera utilità è un fatto ancora ignoto alla scienza.

anche se sembra assurdo, in realtà è proprio così: l’utilità biologica del mento è un mistero, e tale anatomia peculiare è presente solo nell’uomo moderno (Homo Sapiens), mentre non ve n’è traccia negli altri primati, inclusi gli ominidi ed uomini preistorici.

la sporgenza del mento è quindi una caratteristica precisa degli uomini moderni, e si suppone che la sua presenza sia un elemento vestigiale, cioè prettamente estetico.
Molto probabilmente, per attirare il partner.

ecco perché il mento è un tratto veramente distintivo della personalità, ed è una delle prime cose che guardiamo in un’altra persona.
Da qui, la sua importanza ai fini estetici.

L’importanza del mento nell’armonia del volto

Chirurgo Plastico in centro a Milano

il doppio mento è una delle imperfezioni estetiche più sentite, sia dagli uomini che dalle donne

il mento è la parte finale del volto, ed è quindi anche la parte che chiude la forma del viso, dandone un’immagine volumetrica precisa.

già questo basterebbe per far capire subito l’importanza del mento a livello puramente estetico: essendo essenzialmente un solido geometrico che completa la forma di un altro solido più complesso, il mento può definire i rapporti armonici di quest’ultimo, spesso in maniera drastica.

Cos’è la mentoplastica?

Chirurgo Plastico in centro a Milano

il mento può essere modificato anche senza chirurgia, con l'uso dell'acido ialuronico

la mentoplastica è l’intervento chirurgico che, come il nome lascia intendere, ha come obiettivo la modellazione del mento.

può essere effettuata per motivi puramente estetici oppure, come del resto molti altri interventi di Chirurgia Plastica, anche per ricostruire parti danneggiate, magari a seguito di incidenti, oppure malformazioni genetiche acquisite alla nascita.

la zona d’elezione ed area operativa della mentoplastica è la zona del mento, ma spesso l’intervento chirurgico s’estende fino alla zona malare, comprensiva degli zigomi.

quando la mentoplastica è effettuata per scopi puramente estetici (quindi in assenza di problematiche funzionali), l’obiettivo è, solitamente, quello di soddisfare un bisogno psicologico del paziente, tendenzialmente rivolto alla ricerca di un aspetto più armonico del proprio volto.

Quali sono le ragioni di una mentoplastica estetica?

Chirurgo Plastico in centro a Milano

mentoplastica su paziente di 41 anni, con contestuale lipoaspirazione

tralasciando gli ovvi obiettivi della mentoplastica ricostruttiva (ad esempio, quella effettuata su pazienti incidentati), lo scopo primario di un intervento estetico è sempre quello di soddisfare il bisogno psicologico del paziente, che fa fatica ad accettare una predeterminata forma del proprio corpo.

in questo caso, del mento.

il mento è una parte fondamentale del viso, sia per quanto riguarda il suo aspetto frontale che, non meno importante, la sua armonia del profilo laterale.

un mento troppo sporgente o troppo volitivo può risultare sgraziato, e stravolgere così l’armonia degli altri connotati.

c’è poi un aspetto essenziale da tenere in debito conto: il mento chiude il profilo del volto nella parte bassa, in corrispondenza del terzo inferiore del viso.

tale parte è considerata critica nell’anatomia del viso umano, poiché concede con la linea della bocca, con cui l’essere umano non solo parla e mangia, ma esprime sensualità ed affetti.

un mento non proporzionato può quindi influire sensibilmente sull’armonia proprio della bocca, peggiorandone l’impatto visivo.

per questi motivi principali, l’intervento di mentoplastica spesso si rivela un’operazione essenziale per il riequilibro estetico, ma anche psicologico del paziente.

un mento più aggraziato ed armonico non solo è un biglietto da visita importante quando ci presentiamo, ma spesso può alleviare sensibilmente il disagio psicologico del paziente, ed aumentare di conseguenza la sua autostima.

La menoplastica moderna è un intervento effettuato in mini-chirurgia, ben poco invasivo e che permette un recupero rapido, con un'altrettanto rapida ripresa delle attività quotidiane.

Non è più necessaria l'anestesia generale, e il paziente è dimesso il giorno stesso dell'intervento, dopo un breve periodo d'osservazione.

I diversi tipi di mentoplastica

Chirurgo Plastico in centro a Milano

la modifica della forma del mento può essere effettuata con due tipi specifici d’intervento, a seconda del risultato che si vuole andare ad ottenere.

le operazioni possibili sono quindi due: la mentoplastica riduttiva e la mentoplastica additiva.

con la mentoplastica riduttiva, come il nome del resto lascia intendere, il Chirurgo Plastico agisce direttamente sull’osso del mento, limandone e modificandone la forma.

viene praticata nel caso vi sia una netta sporgenza del mento, o comunque un profilo poco armonico del volto, dato dall’eccessiva lunghezza dello stesso mento.

solitamente, un profilo umano è considerato armonico quando le sue tre estremità dei terzi in cui è canonicamente suddiviso (fronte, naso e mento) formano un triangolo poco pronunciato, con il vertice superiore nella punta del naso.

situazioni fuori da questa ‘forma ideale’ (ideale poiché considerata armonica del profilo) possono risultare disomogenee.

con la mentoplastica riduttiva si va quindi a ridurre l’eccessiva sporgenza del mento, agendo principalmente sull’osso ma anche (se vuole il caso) intervenendo anche sui tessuti.

la mentoplastica additiva invece tende a dare più volume ad un mento eccessivamente volitivo.

sempre tenendo conto del ‘triangolo ideale del profilo’, un mento troppo poco pronunciato non può racchiudere e completare bene la parte inferiore del viso, facendo sì che il triangolo si trovi con una base ‘storta’, ben poco piacevole esteticamente.

l’aumento del volume del mento è effettuato in genere con l’impianto di protesi sottocutanee (in Goretex o silicone solidificato), ovviamente biococompatibili.

possono essere anche utilizzati filler riassorbibili o parzialmente riassorbibili (come l’acido ialuronico o l’acido polilattico), tenendo sempre conto dei desideri e delle aspettative del paziente.

in genere, per risultati apprezzabili sul lungo periodo, è necessario comunque inserire delle protesi siliconiche di ultima generazione.

tali protesi, oltre a garantire la totale biocompatibilità, possono essere foggiate in pressoché ogni forma, permettendo quindi al Chirurgo Plastico una libertà d’azione incredibile.

Quanto dura un intervento di mentoplastica?

la durata dell’intervento varia in base a ciò che deve fare il Chirurgo, dal tipo di operazione (mentoplastica additiva o riduttiva) e, in generale, dalla complessità dell’intervento.

solitamente, interventi di mentoplastica riduttiva hanno tempi d’esecuzione più lunghi rispetto ad interventi di mentoplastica additiva, ma comunque ogni intervento fa storia a sé.

Il paziente può tornare a casa dopo l’intervento di mentoplastica?

certo.
L’intervento è solitamente eseguito in anestesia locale oppure in blanda sedazione, e il paziente può autonomamente tornare a casa dopo alcune ore di osservazione.

Com’è il decorso post-operatorio di un intervento di mentoplastica?

Chirurgo Plastico in centro a Milano

lipoaspirazione con mini-lifting del collo su paziente di 45 anni

la zona del mento (ed eventualmente, anche quella malare) vengono medicate subito dopo l’intervento, ed opportunamente bendate.

è del tutto normale che la zona del mento, del collo, degli zigomi e, in generale, della parte bassa e laterale del volto si gonfino e diventino edematose: il gonfiore passerà spontaneamente dopo qualche giorno.

possono anche comparire lividi ed ecchimosi attorno all’area operata, che spesso si estendono anche sotto gli occhi.

anche in questo caso, ciò è considerato normale reazione post-operatoria, pertanto il paziente può tranquillizzarsi.

il dolore chirurgico post-operatorio è quasi del tutto assente negli interventi di mentoplastica additiva, mentre è normale sia presente con maggiore intensità negli interventi riduttivi dell’osso mandibolare.

tale dolore può comunque essere agevolmente tenuto sotto controllo con l’assunzione di comuni antidolorifici, e tenderà comunque a sparire da solo dopo pochi giorni dall’intervento.

il paziente deve rispettare il giusto periodo di riposo prescritto dal Chirurgo, solitamente circa una settimana, passata la quale potrà, pian piano, ricominciare l’attività lavorativa.

la guarigione totale per una mentoplastica additiva avviene solitamente in circa un mese, mentre per la mentoplastica riduttiva in circa tre mesi.

l’attività sportiva è ripresa non prima dei venti giorni, e comunque solo dopo l’avvallo del Chirurgo.

Idealmente, l'attaccatura del mento, anzi del sotto-mento col collo dovrebbe formare un angolo di quasi 90° esatti.

Tuttavia, questo difficilmente avviene, per via del grasso sottomentoniero.

Tale grasso riduce l'angolo ottimale e dona quel profilo antiestetico che, di fatto, invecchia la persona e la fa sembrare spesso più grassa di quello che in effetti è.

Ecco perché la mentoplastica è un intervento che può migliorare di molto il profilo, ringiovanendo di fatto la persona e facendola sembrare molto più magra.

La mentoplastica modifica i miei lineamenti?

Chirurgo Plastico in centro a Milano

sì, al contrario di altri interventi di ringiovanimento (per esempio, la blefaroplastica) la mentoplastica modifica i lineamenti del paziente, e quindi le originali forme del viso.

d’altronde, questa modifica è ricercata e voluta, ed è scopo finale dell’intervento.

questo ‘cambio di forma’ deve essere preventivato ed accettato dal paziente, e il Chirurgo deve dare ogni informazione a riguardo prima dell’operazione.

per agevolare questo fondamentale passo, da molti anni sono disponibili appositi software in grado di mostrare al paziente, direttamente a video, i possibili risultati dell’intervento.

si parla però di ‘possibili risultati’ in quanto la Chirurgia, come del resto tutta la Medicina, non è una scienza esatta: il risultato finale di una mentoplastica è sempre la somma di un numero alto di variabili, tra cui la bravura del Chirurgo è sì una grossa parte, ma non è l’unico fattore discriminante.

La mentoplastica può essere utilizzata per risolvere il noto problema del ‘doppio mento’?

Chirurgo Plastico in centro a Milano

il cosiddetto 'doppio mento' è un problema risolvibile con la lipoaspirazione

solo parzialmente, perché il cosiddetto ‘doppio mento’ è un problema generalmente causato dall’eccesso localizzato di grasso, e non strutturale.

tale problema può quindi essere risolto facilmente con una piccola liposcultura (la lipoaspirazione a micro-zone settoriali) oppure, in molti casi, anche con uno o più cicli di Cavitazione Medica.

Lipoaspirazione del grasso del doppio mento

mini-liposuzione della zona del mento, eseguita in anestesia locale

la mentoplastica, essendo comunque un intervento invasivo e che lascia cicatrici (anche se limitate e nascoste) deve essere abbinato alla liposcultura se deve essere ridotto il doppio mento.

si possono ottenere risultati eccellenti aspirando il grasso con una micro-cannula di liposuzione oppure effettuando un ciclo intensivo di Cavitazione Medica e Radiofrequenza Medica.

La mentoplastica lascia cicatrici?

essendo un intervento chirurgico radicale, in cui il Chirurgo deve comunque accedere a muscoli, ossa e tessuti del mento, la risposta è inevitabilmente sì.

detto questo, le cicatrici che vengono lasciate ora, grazie ai moderni protocolli chirurgici dell’attuale Chirurgia Plastica, sono minime, e comunque ben celate sotto il mento.

sono cicatrici essenzialmente invisibili una volta guarite, quindi il paziente può stare ragionevolmente tranquillo in tal senso.

Qual’è l’età minima per sottoporsi ad un intervento di mentoplastica?

come del resto qualsiasi altro intervento di Chirurgia Plastica effettuato ai fini estetici, è consigliabile che il cranico del paziente sia già stabilmente formato prima d’intervenire chirurgicamente.

tale stabilità si raggiunge a circa 15-16 per le donne, e verso i 18-20 anni per gli uomini.

ovviamente, eventuali problemi funzionali (causati da incidenti o malformazioni congenite) hanno la precedenza sul fattore estetico, e possono quindi far decidere al Chirurgo un eventuale intervento anticipato rispetto ai tempi di sviluppo.

La mentoplastica è un intervento in convenzione col Servizio Sanitario Nazionale?

come qualsiasi altro intervento di Chirurgia Plastica, il Servizio Sanitario Nazionale comprende la convenzione solo se esso si riveli necessario a risolvere un problema funzionale del paziente, e non una richiesta estetica.

ciò vuol dire che è possibile mutuare l’intervento solo se esiste un danno reale, concreto ed invalidante del mento, ad esempio in caso di necessaria ricostruzione di ossa e tessuti dopo un incidente, oppure una malformazione congenita acquisita alla nascita.

tale priorità funzionale deve essere opportunamente accertata da un Chirurgo Plastico competente, rigorosamente operante in una struttura pubblica o convenzionata.

in tutti gli altri casi di richiesta di mentoplastica, esclusivamente per fini estetici (la maggior parte), il paziente deve provvedere autonomamente alle spese chirurgiche, in regime di solvenza.

c’è da dire però che ormai i costi di una mentoplastica estetica sono drammaticamente scesi negli ultimi anni, e quindi sono ormai praticamente accessibili a chiunque.

A Milano, per il tuo mento scegli l’alta qualità chirurgica del Dott. Alberto Gallucci

Liposcultura a Milano

il Dott. Alberto Gallucci è un Chirurgo Plastico specializzato nella ricostruzione del mento e del volto, in associazione all’uso della chirurgia mini-invasiva.

grazie alla sua esperienza trentennale e all’utilizzo di nuovi protocolli chirurgici, il Dott. Alberto Gallucci può ridare la forma che desideri al tuo mento, affinché il tuo aspetto esteriore sia compatibile con il tuo desiderio psicologico.

e tu stia finalmente bene, in armonia con corpo e mente.

tutte le tecniche di mentoplastica del Dott. Alberto Gallucci prevedono un approccio chirurgico mini-invasivo, pensato per ridurre al minimo il disagio post operatorio e permetterti un ritorno rapido alla vita di tutti i giorni.

il Dott. Alberto Gallucci può rimodellare il tuo nuovo mento in anestesia locale, senza dolore e senza fastidi, in un comodo regime di Day Hospital che ti permetterà di ritornare subito a casa.

tutti gli interventi del Dott. Alberto Gallucci sono completati con il ricorso al protocollo ElastSkin della collega ed amica Dott.ssa Luisella Troyer, che garantisce un ringiovanimento immediato della pelle, aiutando i tessuti a guarire più velocemente e a riprendersi prima e meglio dopo l’operazione.

il tuo chirurgo plastico in centro a milano

il Dott. Alberto Gallucci riceve a Milano, presso lo studio Salus Mea in Via della Moscova, 60.

nello studio, modernamente attrezzato, il Dottore eroga visite mediche specialistiche di Chirurgia Plastica e Medicina estetica, nonché trattamenti medico-estetici ambulatoriali, come:

nello studio, il Dottore effettua anche piccoli interventi chirurgici ambulatoriali mini-invasivi, come:

lo studio Salus Mea dove visita il Dott. Alberto Gallucci è nel cuore di Milano, ed è facilmente raggiungibile con la Linea Metropolitana MM2 (Linea Verde) fermata Moscova.

se vuoi raggiungere lo studio in autovettura, ricorda che lo studio è nella Zona a Traffico Limitato di Milano (Area C), quindi ti servirà il pass (clicca qui per tutte le informazioni e per acquistarlo).

se vieni da fuori Milano in treno, puoi scendere alla stazione Milano Centrale o Porta Garibaldi, prendere la linea MM2 (Linea Verde), e scendere alla fermata Moscova.

Chirurgo Plastico in centro a Milano
La Chirurgia Plastica Mini Invasiva a Milano.
Bella, senza compromessi.

Contenuti sanitari scritti da umani
Tutti gli articoli sanitari presenti in questo sito sono stati scritti da Medici o informatori sanitari.
Le informazioni sanitarie sono date secondo i principi di scienza e coscienza, senza ausilio di algoritmi generativi.
Tutti gli articoli sanitari sono materiale originale, attendibile, verificato e inviato all'Ordine provinciale di appartenenza.
Nessun articolo è stato scritto, anche parzialmente, da un'intelligenza artificiale generativa.

Chirurgo Plastico in centro a Milano
Quindi ricorri alla mentoplastica se:
  • La forma del tuo mento non ti soddisfa, e hai un imbarazzo psicologico col tuo viso che ti rende difficile la vita di tutti i giorni;
  • Vuoi armonizzare il tuo volto, ottenendo un aspetto più gradevole e giovane;
  • Hai un mento troppo sporgente, che vuoi correggere;
  • Il tuo mento è troppo volitivo, e rovina l’armonia degli altri lineamenti
Chirurgo Vascolare Proctologo a Milano Dott.ssa Luisella Troyer

Quest'articolo è stato revisionato ed aggiornato dal Dott. Alberto Gallucci il giorno:

lunedì 06 novembre, 2023

Il Dott. Alberto Gallucci è un Chirurgo Plastico, specialista in Chirurgia Generale.

Nel corso del suo trentennale esercizio della professione medica, il Dottore si è perfezionato della Chirurgia Ricostruttiva e nella Senologia, sperimentando nuovi protocolli ricostruttivi per le pazienti oncologiche, che necessitavano di ricostruzione del seno menomato da un necessario intervento di rimozione tumorale.

In oltre venticinque anni di Chirurgia Plastica e Generale, il Dottore ha accumulato oltre 20.000 ore di sala operatoria, spesso in interventi molto complessi di ricostruzione senologica.

L'obiettivo del Dottore è, da sempre, garantire alle pazienti il minor disturbo e fastidio possibile nel post-operatorio, e per questo si è particolarmente dedicato alla Chirurgia mini-invasiva, che garantisce eccellenti risultati a fronte di un tempo di recupero veramente contenuto.

Negli ultimi anni d'attività, il Dottore si è particolarmente perfezionato nella diagnosi e nella terapia chirurgica del lipedema, e nella Liposuzione a Zone Selettive: un tipo di liposuzione LRS (Lipedema Reduction Surgery) particolarmente indicato per asportare grandi quantità di grasso patologico, pur garantendo alla paziente la sicurezza dell'intervento e un tempo di recupero ridotto.

Quotidianamente, nel suo ambulatorio di Milano, il Dottore esegue piccoli interventi chirurgici di asportazione delle cisti (sebacee e tendinee), nonché di eradicazione dei tumori della pelle (basaliomi, spinaliomi e melanomi).

ti potrebbero interessare anche i seguenti contenuti:
Le pazienti del dottore dicono:
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Chirurgo di bravura eccezionale, che visita in uno studio peraltro molto bello. Addominoplastica eseguita in anestesia locale, zero dolore anche nel post operatorio. Grazie ancora, Dottore!"
Marta Anna
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Già dopo soli tre incontri si sono fatti vedere i primi risultati positivi. Non vi dico che soddisfazione!"
Gloria
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Alberto Gallucci posso dire essere un validissimo professionista. Lo consiglio con estrema convinzione."
Serena
Contatta il Dott. Alberto Gallucci,
è qui per farti bella, senza dolore.
La Mini Chirurgia Plastica non invasiva a Milano.
* Compila il modulo, oppure chiama lo 348.96.89.650 *
Tutti i campi con * sono obbligatori

Questo modulo è sicuro e protetto contro i bot da Google ReCAPTCHA