Chirurgia Plastica Mini Invasiva a Milano
La biorivitalizzazione del viso a Milano

Chirurgia Plastica Mini Invasiva a Milano

La biorivitalizzazione del viso

Il ringiovanimento senza chirurgia né dolore
senti cosa dicono del Dottore i suoi pazienti:
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Ottimo trattamento cura dei dettagli spiegazioni certosine . Professionale e puntuale. Consiglio a tutti"
Mariabarbara
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Dottore molto attento all'aspetto psicologico del paziente soprattutto se il paziente ha delle problematiche serie di salute."
Margherita
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Bravissimo chirurgo e ottimo studio medico. Eseguito un lifting con lui e sono rimasta molto soddisfatta. Lo consiglio"
Elisabetta
Immagini di interventi medici odontoiatrici
ATTENZIONE
La pagina che stai per leggere può contenere immagini mediche e diagnostiche di patologie e terapie, che potrebbero essere non adatte ad un pubblico particolarmente sensibile.
Chirurgo Plastico in Centro a Milano
Il Dottore è qui per farti bellissima.
Contattalo ora,
e ti richiamerà:

Questo modulo è sicuro e protetto da Google ReCAPTCHA
Sommario della paginaSommario della pagina [NASCONDI]
Condividi questa pagina

Biorivitalizzazione del viso a Milano

l'invecchiamento è un processo naturale e, al momento, non reversibile

l’invecchiamento è quel processo fisiologico lento ma costante, caratteristico di ogni organismo vivente, e dal quale ogni organismo vivente non può sottrarsi.

più si va avanti con l’età, e più il nostro corpo, che può essere visto come un vero e proprio sistema energetico, aumenta la sua entropia, e con essa il grado di disordine della sua energia totale.

Vuoi contattare rapidamente il dottore?
Lascia il tuo numero e ti richiamerà subito!

benché noi esseri umani, come qualsiasi altro mammifero, siamo dotati di meccanismi che tentano di contrastare questo fenomeno biologico irreversibile, esso è comunque inarrestabile sul lungo periodo.

invecchiando, il nostro corpo si modifica, e il nostro metabolismo cala e rallenta.

in pratica: consumiamo meno energia, ma ne riusciamo anche a convertire molta di meno dalle fonti esterne.

fino a pochi decenni fa, la Medicina aveva ben poche armi per combattere il naturale invecchiamento: le persone più fortunate, dotate di un buon corredo genetico, invecchiavano dopo e meglio, mentre le altre subivano più rapidamente e più massicciamente l’aumento dell’età.

ora, sebbene ancora non si possa fermare o invertire questo processo, la Medicina e la Chirurgia possono comunque rallentarne o minimizzarne gli effetti e, in qualche caso, anche farli regredire in maniera decisa.

la biorivitalizzazione è proprio una di queste procedure mediche e chirurgiche atta a ringiovanire il tuo viso, riportandolo ad una bellezza e freschezza che avevi molti anni fa, senza però stravolgere i tuoi lineamenti.

il Dott. Alberto Gallucci, Chirurgo Plastico con esperienza trentennale nello studio e nella ricerca sul ringiovanimento, ha messo a punto una sua particolare tecnica di biorivitalizzazione che fa uso di somministrazione di vitamine e molecole essenziali per la tua pelle e, non di meno, di un particolare protocollo chirurgico non invasivo e non doloroso, chiamato ‘biorivitalizzazione meccanica’.

leggi questa pagina per scoprirne di più, e cominciare da subito a ringiovanire il tuo aspetto.

Perché il viso invecchia?

l’invecchiamento è un processo fisiologico e naturale che affligge tutte le parti di un organismo, sia visibili (pelle, muscoli, strato adiposo) che meno visibili (gli organi interni).

l’aumento dell’entropia del sistema corpo è bilanciato, solitamente, da meccanismi di difesa biologici, che impediscono di invecchiare rapidamente in poco tempo.

Biorivitalizzazione del viso a Milano su paziente over 50

l'invecchiamento del viso è il fenomeno più visibile dell'aumento dell'età

tali meccanismi sono dettati dal nostro DNA, e la loro efficacia, durata e capacità d’azione è quindi selettiva e unica per ogni individuo.

il viso, sicuramente la parte immediatamente visibile del nostro corpo poiché quasi sempre del tutto scoperta, è forse la zona principale dove i segni dell’età si vedono con maggiore intensità.

invecchiando, il metabolismo del corpo rallenta, e con esso rallenta anche il rinnovo delle cellule della pelle, nonché delle molecole che la rendono elastica e ben adesa alle pareti muscolari.

in particolar modo, la molecola essenziale che dona idratazione alla pelle, l’acido ialuronico, viene prodotta sempre di meno, così come il suo periodico rinnovo rallenta enormemente.

Proteine essenziali come il collagene e l’elastina, che rendono la pelle ben attaccata ai muscoli e incredibilmente elastica, subiscono la stessa sorte.

il naturale turnover, cioè il ricambio di queste essenziali molecole, rallenta e diminuisce, di pari passo con la richiesta energetica totale del corpo.

senza più il loro ricambio ‘fresco’, il collagene e l’elastina sono obbligati a rimanere più tempo in azione, perdendo parte della loro efficacia.

la pelle quindi comincia a cadere, sotto l’imperituro effetto della forza di gravità, che attira tutto ciò che ha massa verso il centro del pianeta.

stessa sorte tocca anche ai muscoli e alla loro tonaca, che col tempo diviene più lassa e meno elastica.

ecco quindi che sul viso cominciano a comparire le rughe e i solchi delle stesse, compresi quelli causati da anni ed anni di uso dei muscoli mimici.

Cos’è la biorivitalizzazione?

Biorivitalizzazione del viso a Milano

la biorivitalizzazione è un trattamento medico-chirurgico che ha come scopo quello di contrastare il naturale processo di invecchiamento fisiologico, aiutando il corpo non solo a rallentarlo ma, entro certi limiti, a ripristinare una condizione pregressa.

allo stato attuale della Medicina, non è possibile invertire il comando genetico che regola il meccanismo dell’invecchiamento, ed è anche impossibile invertire l’entropia del corpo.

quello che la biorivitalizzazione può fare è però minimizzare tali effetti, rallentandoli oppure, in certi casi, ripristinando una condizione estetica paragonabile a quella giovanile.

quindi, in sintesi: la biorivitalizzazione non mira a fermare l’invecchiamento, ma ha come scopo quello di coadiuvare i meccanismi di contrasto dello stesso del nostro corpo, potenziandoli e quindi avere un miglioramento biologico.

la biorivitalizzazione non è dunque un ringiovanimento (cosa impossibile, con la tecnologia medica attuale), ma un vero e proprio ‘boost’ al nostro organismo, in grado di aiutarlo a contrastare con maggiore efficacia gli effetti dell’invecchiamento.

Col rallentamento del metabolismo dovuto all'invecchiamento fisiologico, la pelle tende a produrre sempre meno acido ialuronico, nonché a rinnovarlo ancor di meno.

Questo fa sì che il fattore d'idratazione naturale della pelle si abbassi, e di molto, rendendo la cute più secca e meno idratata.

Una cute più secca e meno idratata significa meno elasticità e tono, e di conseguenza una pelle più fragile, sottile e tendente ad irritarsi e a lacerarsi.

Ecco perché la moderna Medicina Estetica ha tra i suoi obiettivi principali proprio quello di fornire alla pelle non più giovanissima tutta l'idratazione necessaria, anche per mezzo della biorivitalizzazione.

In cosa consiste la biorivitalizzazione del viso?

la biorivitalizzazione del viso si basa su un concetto semplice: invecchiando, la pelle diviene meno adesa alla tonaca muscolare e prolassa, poiché perde acido ialuronico, collagene ed elastina.

non solo: con la diminuzione dell’acido ialuronico, che ha la fondamentale funzione di essere un formidabile vettore idratante, viene a mancare anche il giusto apporto di acqua, e con essa le vitamine essenziali di cui la pelle ‘si nutre’ (vitamina C, D ed E).

Biorivitalizzazione del viso a Milano con elettroporazione

la biorivitalizzazione può essere effettuata senza dolore, con un manipolo di elettroporazione medica

lo scopo prioritario della biorivitalizzazione è dunque quello di fornire nuovamente alla pelle ciò di cui ha bisogno.

questo viene fatto ricorrendo ad infiltrazioni dall’esterno, con micro-iniezioni oppure senza aghi, utilizzando ad esempio un manipolo di elettroporazione.

datosi che lo strato corneo della pelle è praticamente impermeabile, nessuna crema o prodotto topico riesce a penetrarlo e ad arrivare nel derma, cioè lo strato intermedio dove sono presenti i vasi sanguigni che nutrono i tessuti.

nella biorivitalizzazione, quindi, viene iniettato direttamente nel derma acido ialuronico con le vitamine essenziali, di modo da aggirare questo problema.

la produzione del collagene è invece stimolata a livello endogeno, tramite un opportuno trattamento che si chiama Radiofrequenza Medica.

con la Radiofrequenza Medica, il vecchio collagene ormai non più funzionale viene distrutto mediante calore, e il corpo viene quindi obbligato a produrne di altro, nuovo e di migliore qualità, effettuando quindi un turnover artificiale.

la lassità cutanea eccessiva è combattuta invece con la micro-chirurgia indolore, che ora andremo a vedere.

La biorivitalizzazione meccanica e il lifting cutaneo non invasivo

Biorivitalizzazione del viso a Milano con cannula meccanica

la biorivitalizzazione meccanica è eseguita con sottili cannule lipoaspiranti, che non lasciano cicatrici evidenti

la pelle, com’è noto, è l’organo di rivestimento che protegge tutto il nostro corpo, e che fisicamente si adatta alle ossa e ai muscoli, ricoprendoli come un guanto.

il suo scopo primario è la protezione di tutto l’organismo dagli attacchi esterni, di qualsiasi genere (microbi, virus, parassiti, ecc.).

per svolgere al meglio il suo compito, la pelle è aiutata dal pannicolo adiposo sottocutaneo: uno spesso strato di grasso, formato da particolari cellule chiamate adipociti.

gli adipociti sono cellule particolarmente grandi, in grado di ‘gonfiarsi’ di trigliceridi, ed aumentare così molto il loro volume.

il grasso è una vera e propria barriera termica, che coibenta il nostro corpo e che protegge muscoli e ossa.

invecchiando, anche il grasso sottocutaneo subisce gli effetti del prolasso dermico, spostandosi verso il basso per forza di gravità.

la biorivitalizzazione meccanica ha come scopo principale quello di creare delle lesioni interne al pannicolo adiposo sottocutaneo, mediante piccolissime cannule, alcune molto simili ad aghi.

inserite nello strato grasso della zona che si intende biorivalizzare, il Chirurgo manovra le cannule con appositi movimenti, che mirano a spaccare le cellule degli adipociti e a creare quindi una ferita interna nel pannicolo adiposo.

i residui delle cellule distrutte non sono un problema, poiché vengono riassorbiti dal sistema linfatico.

durante la guarigione, che avviene in maniera molto rapida, la zona lesionata del grasso sarà riempita non da nuovi adipociti (che, in un essere umano adulto, non possono replicarsi), ma da tessuto cicatriziale.

tale tessuto cicatriziale, come qualsiasi tipo di cicatrice, causerà un restringimento e un ‘tiraggio’ della zona trattata, di fatto ricompattando sia il pannicolo adiposo che la pelle che si trova sopra di esso.

in questo modo, con un intervento davvero mini-invasivo, la pelle del volto subirà un vero e proprio lifting, senza però il fastidio di ricorrere alle incisioni tradizionali.

ovviamente, la retrazione cicatriziale della biorivitalizzazione meccanica non ha come scopo quello di asportare l’eccedenza cutanea.

ciò vuol dire che, nei casi gravi di prolasso cutaneo, non può sostituire il tradizionale lifting del viso.

I risultati migliori per la biorivitalizzazione? Quelli combinati

la biorivitalizzazione è un trattamento medico-chirurgico molto duttile, ideato proprio pensandolo come un processo di varie attività, unite tra di loro mediante un protocollo medico ben specifico.

quindi, la biorivitalizzazione del viso necessita di infiltrazione di acido ialuronico e vitamine, ricostruzione del collagene e retrazione meccanica, mediante le micro-cannule chirurgiche.

la paziente che intende procedere al trattamento di biorivitalizzazione deve quindi essere consapevole che tutti questi trattamenti, eseguiti ad una certa distanza gli uni dagli altri, sono parte di un percorso combinato ben definito, che solitamente si dirama in tre o quattro sedute.

Chi è il paziente ideale per la biorivitalizzazione?

Biorivitalizzazione del viso a Milano

La biorivitalizzazione è un trattamento perfetto per le donne over 50

la biorivitalizzazione è un trattamento che è stato messo a punto per contrastare gli effetti dell’invecchiamento naturale, ed aiutare il corpo a limitarne i segni visibili.

questo vuol dire che i pazienti ideali, uomini o donne, che intendono biorivitalizzare il proprio viso, hanno in genere un’età media superiore ai 35-40 anni.

dopo questa età, difatti, i segni del primo invecchiamento cominciano a manifestarsi con molta più incidenza.

compaiono le prime rughe, i tratti del viso divengono più pesanti, gli zigomi calano e con essi anche le guance si spostano verso il basso.

è proprio in questo periodo iniziale che la biorivitalizzazione può subito rallentare gli effetti dell’invecchiamento, minimizzando quindi il danno biologico che esso fa al corpo.

premesso ciò, la biorivitalizzazione è un trattamento che può essere indicato per pressoché ogni paziente in buona salute, anche di età avanzata over 60.

Gli effetti della biorivitalizzazione sono duraturi?

la biorivitalizzazione è un trattamento di contrasto al naturale invecchiamento, che a sua volta è un processo lento ma costante e inesorabile.

questo vuol dire che gli effetti del trattamento sono duraturi, ma alla lunga, se non rinnovati con cicli periodici di manutenzione, perderanno di efficacia.

ciò non è necessariamente un problema: la biorivitalizzazione è un protocollo combinato che è stato pensato proprio per essere ripetuto nel tempo ad intervalli stabiliti dal Medico, seguendo un percorso personalizzato che è necessariamente impostato sullo specifico caso, e condizione, del paziente.

premesso ciò bisogna dire che, specie se associata ad una riuscita procedura chirurgica, la biorivitalizzazione è un trattamento molto durevole, che richiede piccole manutenzioni trimestrali o anche semestrali.

Quanto tempo ci vuole per vedere gli effetti della biorivitalizzazione?

la biorivitalizzazione è, come detto, un trattamento che si dirama in varie sedute, sia mediche che chirurgiche.

il tempo totale dopo il quale la paziente può cominciare a vedere gli effetti tangibili del trattamento può dunque variare a seconda del numero totale di sedute decise dal Medico, e dall’eventuale indicazione per il mini-intervento chirurgico.

solitamente, il protocollo standard prevede almeno quattro sedute: due di inoculazione di composti idratanti per via elettroporativa, due di Radiofrequenza Medica e una di mini-chirurgia.

la seduta di mini-chirurgia è assolutamente non invasiva: la micro-cannula viene infilata in punti invisibili della pelle, e il foro d’inserimento non lascia nessuna cicatrice permanente.

dopo un normale edema iniziale, correlato da qualche sporadico livido, la completa guarigione avviene in circa 20-30 giorni.

i risultati del lifting del pannicolo adiposo si vedono, quindi, dopo circa un mese.

l’ultima seduta di biorivitalizzazione è effettuata a guarigione completa, mediante Elettroporazione Medica.

La mesoterapia di biorivitalizzazione effettuata con un manipolo di elettroporazione non è dolorosa, e permette una diffusione omogenea delle vitamine e dell'acido ialuronico sulla pelle del paziente.

Il siero ElastSkin: la ricerca medica non cosmetica che nutre in profondità la tua pelle

Chirurgo Plastico in centro a Milano

il siero biorivitalizzante elastskin non è un prodotto cosmetico, ma un farmaco galenico, e viene prodotto sul momento

elastSkin è un siero in preparazione galenica, cioè prodotto al momento in ambulatorio, ideato dalla Dott.ssa Luisella Troyer, Chirurgo Vascolare.

è composto da soluzione fisiologica, acido ialuronico, vitamina C, D e E.

ovvero, tutto ciò di cui la pelle ha bisogno per essere correttamente idratata e nutrita.

il siero può essere iniettato in modalità mesodermica oppure inoculato tramite Elettroporazione Medica, per mezzo di un manipolo specifico.

il siero ElastSkin, con le sue caratteristiche iper-idratanti e nutrienti, è perfetto per essere utilizzato per la biorivitalizzazione.

il vantaggio di poter essere iniettato tramite micro-aghi oppure Elettroporazione Medica lo rende ideale per rientrare nel protocollo biorivitalizzante, da eseguire prima e dopo la biorivitalizzazione meccanica.

A Milano, scopri la biorivitalizzazione combinata del Dott. Alberto Gallucci

Liposcultura a Milano

il Dott. Alberto Gallucci è un Chirurgo Plastico specializzato tra oltre trent’anni nello studio e nella ricerca scientifica sull’invecchiamento e sulle tecniche ringiovanenti.

durante la sua ricerca medica e chirurgica, ha messo a punto una tecnica di biorivitalizzazione meccanica specifica, mini-invasiva, che unita all’Elettroporazione Medica del siero iper-nutriente ElastSkin riesce ad ottenere ottimi risultati, riportando a freschezza e giovinezza anche pelli molto provate dagli effetti dell’età.

con la biorivitalizzazione del Dott. Alberto Gallucci, potrai arrestare o rallentare significativamente gli effetti dell’invecchiamento del tuo viso, apparendo subito più fresca e giovane.

il tuo chirurgo plastico in centro a milano

il Dott. Alberto Gallucci riceve a Milano, presso lo studio Salus Mea in Via della Moscova, 60.

nello studio, modernamente attrezzato, il Dottore eroga visite mediche specialistiche di Chirurgia Plastica e Medicina estetica, nonché trattamenti medico-estetici ambulatoriali, come:

nello studio, il Dottore effettua anche piccoli interventi chirurgici ambulatoriali mini-invasivi, come:

lo studio Salus Mea dove visita il Dott. Alberto Gallucci è nel cuore di Milano, ed è facilmente raggiungibile con la Linea Metropolitana MM2 (Linea Verde) fermata Moscova.

se vuoi raggiungere lo studio in autovettura, ricorda che lo studio è nella Zona a Traffico Limitato di Milano (Area C), quindi ti servirà il pass (clicca qui per tutte le informazioni e per acquistarlo).

se vieni da fuori Milano in treno, puoi scendere alla stazione Milano Centrale o Porta Garibaldi, prendere la linea MM2 (Linea Verde), e scendere alla fermata Moscova.

Chirurgo Plastico in centro a Milano
La Chirurgia Plastica Mini Invasiva a Milano.
Bella, senza compromessi.

Chirurgo Plastico in centro a Milano
Quindi ricorda che...
  • il corpo umano, come quello di qualsiasi essere vivente, ha una durata limitata dal proprio patrimonio genetico;
  • l'entropia di un organismo, cioè il disordine energetico, aumenta col passare del tempo, e con essa aumenta l'invecchiamento;
  • il corpo umano si difende dall'invecchiamento con svariati meccanismi, che tuttavia perdono di efficacia col passare del tempo;
  • il rinnovo cellulare del corpo rallenta con l'età, così come rallenta la produzione di acido ialuronico e componenti essenziali per la pelle;
  • allo stato attuale della scienza, non è possibile invertire il comando genetico che regola l'invecchiamento del corpo;
  • la medicina estetica e la chirurgia estetica non possono invertire il fisiologico invecchiamento, ma possono però minimizzarne gli effetti, ed aiutare il fisco a contrastarlo in maniera migliore;
  • la biorivitalizzazione è un trattamento medico-estetico in grado di aiutare il tuo corpo a contrastare meglio l'invecchiamento, minimizzandone gli effetti;
  • sono candidati ideali per la biorivitalizzazione i pazienti over 40, ma il trattamento può essere effettuato anche su pazienti più avanti con gli anni;
  • la biorivitalizzazione mira a reidratare la pelle, a ricreare il giusto quantitativo di collagene e a ricompattare i tessuti caduti con l'età;
  • la biorivitalizzazione è un protocollo, che comprende svariate tecniche e sedute;
  • la biorivitalizzazione meccanica è un trattamento mini-invasivo, parte della biorivitalizzazione, che effettua un lifting interno della pelle;
  • passati i 40 anni, prima ricorri alla biorivitalizzazione e meno danni l'invecchiamento farà al tuo corpo
Chirurgo Vascolare Proctologo a Milano Dott.ssa Luisella Troyer

Quest'articolo è stato revisionato ed aggiornato dal Dott. Alberto Gallucci il giorno:

lunedì 06 novembre, 2023

Il Dott. Alberto Gallucci è un Chirurgo Plastico, specialista in Chirurgia Generale.

Nel corso del suo trentennale esercizio della professione medica, il Dottore si è perfezionato della Chirurgia Ricostruttiva e nella Senologia, sperimentando nuovi protocolli ricostruttivi per le pazienti oncologiche, che necessitavano di ricostruzione del seno menomato da un necessario intervento di rimozione tumorale.

In oltre venticinque anni di Chirurgia Plastica e Generale, il Dottore ha accumulato oltre 20.000 ore di sala operatoria, spesso in interventi molto complessi di ricostruzione senologica.

L'obiettivo del Dottore è, da sempre, garantire alle pazienti il minor disturbo e fastidio possibile nel post-operatorio, e per questo si è particolarmente dedicato alla Chirurgia mini-invasiva, che garantisce eccellenti risultati a fronte di un tempo di recupero veramente contenuto.

Negli ultimi anni d'attività, il Dottore si è particolarmente perfezionato nella diagnosi e nella terapia chirurgica del lipedema, e nella Liposuzione a Zone Selettive: un tipo di liposuzione LRS (Lipedema Reduction Surgery) particolarmente indicato per asportare grandi quantità di grasso patologico, pur garantendo alla paziente la sicurezza dell'intervento e un tempo di recupero ridotto.

Quotidianamente, nel suo ambulatorio di Milano, il Dottore esegue piccoli interventi chirurgici di asportazione delle cisti (sebacee e tendinee), nonché di eradicazione dei tumori della pelle (basaliomi, spinaliomi e melanomi).

ti potrebbero interessare anche i seguenti contenuti:
Le pazienti del dottore dicono:
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Ottimo trattamento cura dei dettagli spiegazioni certosine . Professionale e puntuale. Consiglio a tutti"
Mariabarbara
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Dottore molto attento all'aspetto psicologico del paziente soprattutto se il paziente ha delle problematiche serie di salute."
Margherita
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Bravissimo chirurgo e ottimo studio medico. Eseguito un lifting con lui e sono rimasta molto soddisfatta. Lo consiglio"
Elisabetta
Contatta il Dott. Alberto Gallucci,
è qui per farti bella, senza dolore.
La Mini Chirurgia Plastica non invasiva a Milano.
* Compila il modulo, oppure chiama lo 348.96.89.650 *
Tutti i campi con * sono obbligatori

Questo modulo è sicuro e protetto contro i bot da Google ReCAPTCHA