Chirurgia Plastica Mini Invasiva a Milano
La cantopessi e il sollevamento dello sguardo

Chirurgia Plastica Mini Invasiva a Milano

la cantopessi e il sollevamento dello sguardo

la modifica del taglio degli occhi che ringiovanisce
senti cosa dicono dei nostri Chirurghi Plastici i pazienti:
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Chirurgo di bravura eccezionale, che visita in uno studio peraltro molto bello. Addominoplastica eseguita in anestesia locale, zero dolore anche nel post operatorio. Grazie ancora, Dottore!"
Marta Anna
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Già dopo soli tre incontri si sono fatti vedere i primi risultati positivi. Non vi dico che soddisfazione!"
Gloria
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Posso dire essere essere uno studio composto da validissimi professionisti. Li consiglio con estrema convinzione."
Serena
Immagini di interventi medici odontoiatrici
ATTENZIONE
La pagina che stai per leggere può contenere immagini mediche e diagnostiche di patologie e terapie, che potrebbero essere non adatte ad un pubblico particolarmente sensibile.
Contenuto non generato da un'AI
NOTA BENE
Il contenuto di questa pagina NON È stato generato da un software di Intelligenza Artificiale generativa.
Tutte le informazioni sanitarie che stai per leggere sono state scritte da informatori sanitari professionisti, e revisionate da Medici regolarmente abilitati alla professione.
Chirurgo Plastico in Centro a Milano
Siamo qui per farti bellissima.
Contattaci ora,
e ti richiameremo:

Questo modulo è sicuro e protetto da Google ReCAPTCHA
Sommario della paginaSommario della pagina [NASCONDI]
Condividi questa pagina

La cantopessi non dolorsa a Milano

lo sguardo di noi umani è di fondamentale importanza sociale.

attraverso il nostro sguardo noi non solo comunichiamo le emozioni, ma utilizziamo la linea degli occhi anche per intavolare conversazioni dirette, con un'interazione sociale che potremmo definire 'primitiva', cioè intrinseca già dentro di noi.

da sempre, gli occhi hanno sempre affascinato, intimidito, commosso, fatto innamorare.

ecco perché il 'linguaggio dello sguardo' è imprescindibile per la nostra vita quotidiana.

Vuoi contattare rapidamente i nostri Chirurghi Plastici?
Lasciaci il tuo numero e ti richiameremo subito!

la cantopessi è uno degli interventi di Chirurgia Plastica che ha come scopo la modifica stessa dello sguardo, mediante un preciso intervento chirurgico.

leggi questa pagina per scoprire tutto sulla cantopessi: quando serve, quando può essere fatta, quali sono i suoi vantaggi.

CHE COSA È LA CANTOPESSI?

Il canto laterale dell'occhio

il canto laterale (il cerchio rosso in foto) è la congiunzione esterna delle due palpebre oculari

la cantopessi, chiamata anche spesso lifting dell'occhio, Ã¨ un piccolo intervento di chirurgia plastica orbito-palpebrale, che ha lo scopo di sollevare l'angolo esterno (canto laterale) dell’occhio, intervenendo sui tratti somatici che, per effetto del naturale invecchiamento o per la precocità dello stesso, conferiscono alla persona un aspetto stanco e triste dovuto alla palpebra cadente.

l’intervento di cantopessi, da non confondersi con la cantoplastica, ovvero la ricostruzione delle strutture del canto laterale dell’occhio, prevede una mini-incisione a livello della palpebra inferiore che consente di correggere posizione e inclinazione dell’occhio, migliorandone la mimica statica e dinamica e restituendo alla persona un’espressione più vivace e mobile.

questo intervento ha origini estetiche considerate primitive nell'essere umano (cioè concetti presenti naturalmente dentro ognuno di noi), i cui canoni di bellezza ancestrali tendono a far prediligere forme degli occhi allungate e ben sollevate.

Non è difatti un caso che le donne di molte società, con l'antica pratica del trucco cosmetico, tendono a modificare la linea naturale del canto laterale, rendendola esteticamente più alta e lunga.

la cantopessi tecnicamente serve a fissare l’angolo esterno dell’occhio

le incisioni della cantopessi vengono eseguite sotto le ciglia, in modo da poterle nascondere nel miglior modo possibile, e a livello del bordo laterale della palpebra inferiore.

l’intervento è praticamente indolore e i risultati sono di un vero lifting di quella specifica parte del viso.

la chirurgia delle palpebre Ã¨ il procedimento più popolare in Asia e uno dei più effettuati negli Stati Uniti, dove la eyelid surgery è la più richiesta subito dopo l'aumento del seno e la rinoplastica, secondo i dati della Società Americana di Chirurgia Plastica.

In Italia, il sesto Paese in tutto il mondo per numero totale di interventi chirurgici effettuati annualmente, la cantopessi rientra nelle statistiche delle operazioni di oculoplastica (assieme anche alla blefaroplastica), che la rendono uno dei primi interventi in assoluto, in posizione condivisa con la mastoplastica additiva.

questo mostra che noi italiani, come in tutto il resto dell'Occidente, diamo sempre più importanza allo sguardo, tanto da sottoporci ben più che volentieri a interventi che ci aiutano a migliorarlo.

l'intervento di cantopessi è invasivo?

assolutamente no: la cantopessi è un intervento molto rapido, dai tempi di recupero ridotti.

la ripresa dopo la cantopessi è rapida anche quando l'intervento è associato alla blefaroplastica: già il giorno dopo l’intervento è possibile tornare alle normali attività della vita quotidiana. 

La cantopessi e la forma del canto laterale degli occhi

L'occhio umano viene percepito come più attratente, se allungato e sollevato nella zona del canto laterale. Ed è per questo che, molte donne, tentano di riprodurre col trucco tale effetto visivo, obiettivo della cantopessi

le complicanze previste sono minime, e limitate a gonfiore e qualche livido.

i punti di sutura devono essere rimossi circa 4-5 giorni dopo poiché, al fine di agevolare un processo di guarigione fisiologico, non è possibile utilizzare fili riassorbibili.

i risultati dell'intervento di cantopessi, già visibili subito dopo l'intervento chirurgico, andranno poi a stabilizzarsi nel giro di 2-4 settimane, regalando un aspetto immediatamente più fresco e giovanile, privo dell’espressione triste dovuta all'angolo esterno dell'occhio piangente e cadente.

i risultati definitivi dell'intervento si apprezzano a guarigione completata, dopo circa due mesi, e rimangono in essere (se l'operazione è stata ben eseguita) per molti anni, senza il bisogno di periodiche revisioni.

la cantopessi e i suoi obiettivi: differenti dalla blefaroplastica?

Blefaroplastica mini-invasiva a Milano

La blefaroplastica riduce la ptosi cutanea, ma non modifica l'occhio

la cantopessi è un intervento indipendente dalla blefaroplastica, che ha obiettivi differenti ma che può essere effettuato anche in concomitanza con la blefaroplastica tradizionale.

i pazienti che soffrono di borse sotto gli occhi sono quelli che maggiormente si sottopongono a una blefaroplastica, un'operazione che si esegue sulle palpebre e che corregge gli eccessi di grasso o di pelle.

l'obiettivo della blefaroplastica è quello di ringiovanire lo sguardo e, eventualmente, migliorare il campus visivo.

la cantopessi ha un fine estetico similare, ed è per questo che spesso è associata alla blefaroplastica.

la cantopessi è, inoltre, un procedimento spesso effettuato per correggere le conseguenze di una blefaroplastica che ha lasciato l'occhio molto rotondo.

la cantopessi è un tipo di chirurgia che lascia generamente molto soddisfatti i pazienti, che possono contare sui seguenti benefici:

  • Dà una nuova forma agli occhi in modo che abbiano un aspetto più stilizzato ed esotico;
  • Corregge la palpebra inferiore rilassata in modo da far apparire gli occhi meno stanchi;
  • Corregge l'ectropion, il cosiddetto “occhio triste" (non c'è contatto tra la palpebra inferiore e la superficie della cornea);
  • Corregge l'ipotonia che causa una diminuzione del tono muscolare e che fa sì che i nostri occhi sembrino flaccidi;
  • Corregge le asimmetrie causate da possibili paralisi facciali;
  • Migliora non solo lo sguardo, ma anche l'espressione facciale

cantopessi o cantoplastica?

alivello statistico, una delle zone che più frequentemente i pazienti desiderano trattare è proprio quella peri-oculare.

per quest'area, oltre ad interventi quali blefaroplastica superiore e inferiore, esistono altre tecniche, come la cantopessi e la cantoplastica, che possono migliorare l'aspetto estetico dell'occhio e dello sguardo e che danno ottimi risultati se il Chirurgo Plastico dà le giuste indicazioni al trattamento chirurgico.

La cantoplastica e la modifica della forma degli occhi

il Chirurgo Plastico, dopo un'attenta valutazione del singolo caso, andrà a individuare la tecnica migliore da utilizzare, suggerendo talvolta di abbinare anche una blefaroplastica o il lifting del sopracciglio, qualora questo risulti essere necessario per garantire un risultato migliore.

differentemente dalla cantopessi, la cantoplastica è un intervento di chirurgia plastica volto a modificare la forma dell'occhio.

questa tecnica chirurgica, oltre ad essere utilizzata in Chirurgia Estetica, viene usata anche nella Chirurgia Plastica ricostruttiva dell'area orbitale, come ad esempio per il trattamento dell'ectropion paralitico causato dal deficit del nervo facciale, per il trattamento di un'asimmetria o di una distopia cantale (anomala posizione dell'orbita).

l'intervento di cantoplastica prevede una piccolissima incisione ad Y, effettuata a livello del margine palpebrale, attraverso la quale il chirurgo plastico è in grado di modificare la forma dell'occhio mediante la disinserzione del legamento cantale e la fissazione nella nuova posizione desiderata.

attraverso l'intervento di cantopessi è possibile riposizionare l'angolo dell'occhio.

questa tecnica è indicata in associazione alla blefaroplastica inferiore quando la palpebra è poco tonica e lassa, allo scopo di evitare l'insorgenza di complicanze post-operatorie come l'ectropion.

la cantopessi si differenzia dalla cantoplastica in quanto il legamento cantale (laterale o mediale) non viene interrotto chirurgicamente, ma solo ancorato, attraverso alcuni punti di sutura, al periostio dell'orbita, con lo scopo di rinforzare il tendine del muscolo orbicolare attraverso le suture che lo sospendono e lo accorciano maggiormente in alto.

per chi è indicata la cantopessi?

Cantopessi a Milano

L'essere umano tende a percepire più gradevoli occhi con il canto laterale ben alto ed allungato.
Questo è un effetto che viene ricetrato spesso, dalle donne, nel trucco

la cantopessi è indicata per tutti quei pazienti, indipendentemente dalla loro età, che desiderano migliorare la forma del proprio occhio.

attenzione, però, ad avere delle aspettative realistiche.

come ogni intervento di Chirurgia Estetica, anche questo deve essere mirato ad armonizzare i lineamenti e risvegliare lo sguardo, senza stravolgerne i connotati. 

i migliori candidati sono dunque persone in buona salute e che hanno aspettative realistiche rispetto ai risultati raggiungibili attraverso un intervento estetico.

la maggior parte dei candidati ha un'età compresa tra i 30 e 40 anni o più, ma nei casi di palpebre gonfie o palpebre cadenti congenite, si potrebbe decidere di eseguire l'intervento prima.

se ci si domanda se interventi di cantoplastica e cantopessi siano sufficienti per eliminare borse e occhiaie, la risposta è no.

questi non eliminano inestetismi come rughe, borse e cerchi scuri sotto gli occhi.  

proprio per questo motivo, nel 75% dei casi sono associati a blefaroplastica superiore e inferiore, in modo che ci sia un risultato accurato e quanto più naturale possibile.

Consigli Chirurgia Plastica e Medicina Estetica

Al contrario dell'intervento di blefaroplastica, che mira esclusivamente a ringiovanire lo sguardo senza modificarne la linea, la cantopessi è un intervento che, volutamente, modifica gli occhi.

Il sollevamento del canto laterale, sebbene non stravolga interamente i lineamenti, li modifica, ovviamente con l'obiettivo di migliorarli.

Essendo un intervento che modifica come la paziente appare, e come si vede allo specchio, deve quindi essere preceduto da un colloquio psicologico col Chirurgo, in cui la paziente deve dimostrare di aver capito lo scopo dell'intervento, accettandone i risultati.

l'intervento di cantopessi

esistono diverse tecniche per eseguire una cantopessi, tutto dipende dal professionista che realizza l'intervento.

nonostante ciò, si tratta di un tipo di Chirurgia che solitamente si esegue attraverso un'incisione nella palpebra superiore, seguendo la linea naturale dell'occhio per evitare cicatrici visibili.

Tecnica di cantopessi dinamica

Nell'intervento di cantopessi il canto laterale dell'occhio viene spostato e sollevato

si dice che la cantopessi sia un buon complemento della blefaroplastica perché, in molti casi, si può realizzare attraverso le stesse incisioni.

la miglior decisione, in ogni caso, è rivolgersi a un professionista che possa analizzare il caso concreto, informandoci sui rischi e che possa valutare se l'intervento sia adatto a raggiungere l'obiettivo estetico che cerchiamo.

il recupero alle attività sociali dopo la cantopessi è molto rapido e sicuramente motiva i pazienti, i quali ricercando una chirurgia efficace ma poco invasiva sia sul corpo ma anche sulla propria vita di tutti i giorni, personale, sociale e lavorativa.

si può anche distinguere tra procedure:

  • Statiche
    Rafforzano il sistema di sospensione della palpebra senza alterare la posizione originale del canto, quindi non modificano la forma dell’occhio;
  • Dinamiche
    Prevedono la modifica della posizione del canto laterale, che normalmente viene sollevato di pochi millimetri

la cantopessi statica Ã¨ quella tecnica di chirurgia oculoplastica che permette di modellare l’orientamento dell’occhio.

in poche parole è un intervento chirurgico che spesso viene richiesto dai pazienti per dare un aspetto più orientale all’occhio stesso.

infatti, dando un vettore di trazione verso l’alto e lateralmente, l’occhio assume un aspetto più attraente.

spesso questo intervento viene richiesto dalle donne che già con il trucco simulano un allungamento verso l’esterno della palpebra.

tuttavia, questa tecnica chirurgica è anche di fondamentale importanza se bisogna riparare un difetto della palpebra inferiore verificatosi dopo una blefaroplastica mal condotta, ad esempio per la correzione di scleral show, ectropion, etc.

la cantopessi dinamica, invece, non mira assolutamente a modificare la forma dell’occhio, se non transitoriamente.

l’obiettivo della cantopessi dinamica, che va praticamente sempre effettuata nel corso di una blefaroplastica inferiore, è quello di evitare spiacevoli sequele come l’occhio tondo.
la cantoplastica dinamica si esegue lavorando sul sistema muscolare peri-orbitario, conferendo stabilità al risultato post-operatorio, proprio perché riorientando il muscolo orbicolare si va a contrastare la retrazione cicatriziale post-operatoria della palpebra inferiore.

dopo l’intervento di cantopessi, si può ritornare alla vita normale di tutti i giorni già il giorno successivo all’intervento.

si suggerisce di indossare un paio di occhiali da sole per evitare il contatto diretto con i raggi solari a livello palpebrale.

Qui trovi il tuo chirurgo plastico in centro a milano

Trova il tuo Chirurgo Plastico di riferimento presso lo studio Salus Mea in Via della Moscova, 60.

nello studio, modernamente attrezzato, puoi eseguire visite di Chirurgia Plastica e Medicina estetica, nonché trattamenti medico-estetici ambulatoriali, come:

nello studio, i Medici collaboratori effettuano anche piccoli interventi chirurgici ambulatoriali mini-invasivi, come:

lo studio Salus Mea è nel cuore di Milano, ed è facilmente raggiungibile con la Linea Metropolitana MM2 (Linea Verde) fermata Moscova.

se vuoi raggiungere lo studio in autovettura, ricorda che lo studio è nella Zona a Traffico Limitato di Milano (Area C), quindi ti servirà il pass (clicca qui per tutte le informazioni e per acquistarlo).

se vieni da fuori Milano in treno, puoi scendere alla stazione Milano Centrale o Porta Garibaldi, prendere la linea MM2 (Linea Verde), e scendere alla fermata Moscova.

Chirurgo Plastico in centro a Milano
La Chirurgia Plastica Mini Invasiva a Milano.
Bella, senza compromessi.

Contenuti sanitari scritti da umani
Tutti gli articoli sanitari presenti in questo sito sono stati scritti da Medici o informatori sanitari.
Le informazioni sanitarie sono date secondo i principi di scienza e coscienza, senza ausilio di algoritmi generativi.
Tutti gli articoli sanitari sono materiale originale ed attendibile, ma non sono intesi per sostituire una visita medica specialistica.
Nessun articolo è stato scritto, anche parzialmente, da un'intelligenza artificiale generativa.

Chirurgo Plastico in centro a Milano
Quindi ricorda che...
  • il canto laterale è il punto dove l'estremità esterna delle palpebre superiori ed inferiori dell'occhio si incontrano;
  • da sempre, la forma e l'altezza del canto laterale donano il tipico sguardo caratteristico di ogni persona;
  • l'essere umano ha dentro di sé dei concetti di bellezza considerati primitivi, cioè acquisiti incosciamente, senza bisogno di spiegazioni aggiuntive;
  • occhi grandi, con forma allungata e col canto laterale ben sollevato, sono considerati esteticamente migliori di altri con forma ribassata e tondeggianti;
  • da millenni, le donne di ogni società tendono a truccarsi, spesso ricreando artificialmente un canto laterale più lungo ed alto di quello originale;
  • la cantopessi è la tecnica chirurgica in grado di sollevare il canto laterale, senza però modificare i connotati dello sguardo;
  • la cantopessi non va confusa con la cantoplastica, dove invece la forma dell'occhio viene completamente cambiata;
  • la cantopessi è differente dalla bleafaroplastica, ma può eventualmente essere eseguita assieme ad essa;
  • la cantopessi è un intervento estetico mini-invasivo e dal recupero molto rapido;
  • se ben eseguita, la cantopessi riportà freschezza e giovinezza allo sguardo, senza però stravolgere i lineamenti
Chirurgo Plastico a Milano

Quest'articolo è stato revisionato ed aggiornato dalla Dott.ssa Luisella Troyer il giorno:

lunedì 06 novembre, 2023

Lo Studio Medico Salus Mea è uno studio professionale medico gestito dalla Dott.ssa Luisella Troyer, Chirurgo Vascolare e Medico Estetico, con oltre trent'anni di esercizio dell'arte medica.

Lo studio si è perfezionato nella Chirurgia Ricostruttiva ed Estetica, nonché nella Senologia, sperimentando nuovi protocolli ricostruttivi per le pazienti oncologiche, che necessitavano di ricostruzione del seno menomato da un necessario intervento di rimozione tumorale.

L'obiettivo dei Chirurghi dello studio è, da sempre, garantire alle pazienti il minor disturbo e fastidio possibile nel post-operatorio, e per questo l'attività clinica si è particolarmente perfezionata nella Chirurgia mini-invasiva, che garantisce eccellenti risultati a fronte di un tempo di recupero veramente contenuto.

La Dott.ssa Luisella Troyer è inoltre uno dei primi Medici italiani ad aver riconosciuto l'esistenza del lipedema, la grave patologia genetica che affligge molte donne, adolescenti ed adulte.

I Chirurghi Plastici dello studio sono quindi esperti nella diagnosi e nella terapia chirurgica del lipedema, e nella Liposuzione a Zone Selettive: un tipo di liposuzione LRS (Lipedema Reduction Surgery) particolarmente indicato per asportare grandi quantità di grasso patologico, pur garantendo alla paziente la sicurezza dell'intervento e un tempo di recupero ridotto.

Quotidianamente, nell'ambulatorio di Milano in Via della Moscova 60, i Chirurghi Plastici dello studio Salus Mea eseguono piccoli interventi chirurgici di asportazione delle cisti (sebacee e tendinee), nonché di eradicazione dei tumori della pelle (basaliomi, spinaliomi e melanomi).

ti potrebbero interessare anche i seguenti contenuti:
Le pazienti dei nostri Chirurghi Plastici dicono:
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Ottimo trattamento cura dei dettagli spiegazioni certosine . Professionale e puntuale. Consiglio a tutti"
Mariabarbara
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Dottore molto attento all'aspetto psicologico del paziente soprattutto se il paziente ha delle problematiche serie di salute."
Margherita
Dentista d'eccellenza in centro a Milano
‟Bravissimo chirurgo e ottimo studio medico. Eseguito un lifting con lui e sono rimasta molto soddisfatta. Lo consiglio"
Elisabetta
Contattaci, e ti metteremo in contatto con i migliori Chirurghi Plastici di Milano,
per farti bella, senza dolore.
La Mini Chirurgia Plastica non invasiva a Milano.
* Compila il modulo, oppure chiama lo 348.96.89.650 *
Tutti i campi con * sono obbligatori

Questo modulo è sicuro e protetto contro i bot da Google ReCAPTCHA